Messaggio di errore

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (linea 2404 di /web/htdocs/www.icfalcomatarchi.edu.it/home/includes/menu.inc).

Tu sei qui

L'istituto

L’ I. C. “Falcomatà - Archi”  ricade nei   quartieri di Archi , S. Caterina e S. Brunello del Comune di Reggio Calabria e comprende :

- 3 Plessi di Scuola Primaria: "S. Caterina", "S. Brunello", “Archi”

- 2 Plessi di Scuola dell’infanzia: "S. Caterina", “Archi”

- 2 Plessi di Scuola di scuola secondaria di 1° grado “Ibico/Pirandello”, “Klearcos”.

Il territorio della città, quartiere di S.Caterina e S.Brunello, è caratterizzato da un tessuto sociale ed economico variegato che, in quest'ultimo decennio, si è arricchito della presenza di numerose famiglie appartenenti a culture diverse. Il territorio è storicamente caratterizzato dalla presenza di un’alta percentuale di attività commerciali. È ben servito da uffici pubblici (poste, banche, agenzie di servizi), trasporti urbani ed extraurbani e dalla stazione ferroviaria. Nonostante le diverse opportunità culturali:Università, biblioteche, musei, cinema, teatri, chiese ,il territorio offre poche possibilità per bambini. Mancano luoghi pubblici di aggregazione; gli spazi verdi liberi e attrezzati, non recintati e sicuri, la carenza di piste ciclabili e il traffico intenso non permettono ai bambini di vivere una vita sociale extrascolastica, adeguata ai bisogni della loro età. A tale situazione le famiglie, in genere, reagiscono usufruendo di associazioni sportive e culturali private: piscine, palestre, scuole di danza che, spesso, sono al di fuori del territorio. Poiché il territorio non offre grandi possibilità si registra, dalle esperienze che i bambini riportano in classe, che la maggior parte trascorre il tempo libero in casa, con l’ausilio dei moderni mezzi di comunicazione e ciò determina una scarsa autonomia dei bambini nella gestione degli spazi appartenenti alla loro quotidianità. Grazie alla peculiarità del territorio, le famiglie presentano un’estrazione socio-culturale altamente diversificata: professionisti, impiegati, commercianti, operai, casalinghe, lavoratori saltuari, immigrati e, purtroppo, realtà di disoccupazione. Tuttavia, il tessuto sociale così diversificato, pur nella sua complessità, ha da sempre rappresentato una risorsa per la convivenza civile,economica e sociale. Le famiglie, le scuole e le parrocchie rimangono saldi punti di riferimento sia dal punto di vista affettivo sia come centri di aggregazione sociale. Il territorio dell’ I.C., costituito anche da quartieri di periferia non particolarmente degradati e ben collegati con il centro della città, offre inoltre le seguenti opportunità di carattere culturale e formativo: n. 2 Scuole Medie inferiori, gravitanti sullo stesso bacino d'utenza delle Scuole Primarie; società sportive di basket e calcio operanti sul territorio, alcune delle quali utilizzano per le proprie attività la palestra della scuola primaria " Santa Caterina" un cinema-teatro “ Aurora” ubicato nel quartiere Santa Caterina. Teatro parrocchia S. Bruno.

Il PLESSO DI S. CATERINA sito in Via Montello, n°7, è ubicato nella zona Nord di Reggio Calabria, al centro dell'omonimo quartiere, in prossimità dello svincolo autostradale A3 e si affaccia sulla "Piazza dei caduti senza croce", unico piccolo polmone verde e mini parco giochi. L'edificio, dotato di un grande cortile interno, è strutturato su due corpi: uno antico a due piani e uno di più recente costruzione che si articola su tre piani (il pianterreno, da poco ristrutturato, ospita la Scuola dell’infanzia). Il plesso, sede della Direzione Didattica e degli uffici di segreteria, è fornito di impianto di riscaldamento e possiede: • laboratorio multimediale; laboratorio scientifico; • Lavagne LIM per l’insegnamento interattivo • cablaggio di parte dell’edificio • biblioteca; • palestra; • salone; • N°25 aule Scuola Primaria di cui: 22 destinate ad attività curricolari, 1 aula per il sostegno, 1 archivio, 1 aula insegnanti.1 biblioteca ,1saloncino per le riunioni • servizi igienici adeguati alla popolazione scolastica; • 5 locali adibiti all'ufficio di Direzione e agli uffici di Segreteria Recentemente il plesso è stato oggetto di ristrutturazione da parte del Comune di Reggio Calabria per adeguarlo alle norme della legge 626. Il plesso di "S. Caterina", per venire incontro alle esigenze lavorative dei genitori, mette a disposizione locali appositi per consentire all’Officina della fantasia (Cooperativa privata) di attivare un servizio di pre-scuola e post-scuola (dalle ore 7,30 alle ore 8 e dalle ore 13 alle 14 il giovedi’ ed il sabato dalle ore 7.30 alle ore 8 e dalle ore 12.00 alle ore 14.00).

Il PLESSO DI S. BRUNELLO (costruito tra il 1969/70 e ristrutturato nel 1995), posto nel cuore dell'omonimo quartiere, è raggiungibile attraverso una rete di stradine secondarie. L'edificio, circondato da un giardino con alberi ad alto fusto e piante ornamentali, confina con un regolare campo sportivo a cui è possibile, volendo, accedere tramite cancello per svolgere attività motorie. A breve distanza è ubicata la Scuola Media "Pirandello" che offre l'opportunità di usufruire del laboratorio di attività artistiche. Il plesso, fornito di riscaldamento, possiede un grande androne, utilizzato anche per la drammatizzazione, attorno al quale sono disposte a raggiera: • 5 aule per attività curricolari; • un'aula per la biblioteca; • un'aula adibita ad attività motorie; • un laboratorio informatico con 12 postazioni; • servizi igienici adeguati alla popolazione scolastica La Scuola dell’infanzia "Santa Caterina" è ubicata al piano terreno del corpo nuovo dell'edificio della scuola primaria di Santa Caterina. E' costituita da: • 5 ampie aule per altrettante sezioni; • 1 ampio salone -refettorio • 1 cortile autonomo rispetto a quello della scuola primaria • 1 cucina • 5 locali servizi, uno per ogni sezione.

La SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO “IBICO-PIRANDELLO”, nata dall’unione delle Scuole Medie Statali “Ibico”, “Pirandello”, opera nella città di Reggio Calabria nelle sedi ubicate in Via Enotria-vico Carrera, Via Stradella Giuffrè. Essa accoglie alunni che provengono dai rioni di S. Caterina, S. Brunello e, in piccolo numero, dall’hinterland circostante. Il territorio offre strutture di partecipazione sociale: Scuole Materne, Centri di Assistenza, Centri Ricreativi, Impianti Sportivi, Gruppi scout, Azione Cattolica. Nella Sede centrale di via Stradella Giuffre’sono in funzione quattro corsi (A ,B ,D e E) di cui uno, il corso A di strumento musicale. Nella sezione staccata di via Stradella Giuffrè sono in funzione tutti i corsi. A causa di un decreto del Sindaco il plesso IBICO è chiuso perché dichiarato inagibile e sarà oggetto di lavori di consolidamento della struttura, nel frattempo tutte le sezioni di questo plesso sono trasferite presso il plesso Pirandello. La scuola nella sua globalità occupa un posto di primo piano nell’ambito delle agenzie educative operanti sul territorio, per le molteplici esperienze realizzate, per le sue qualificate risorse professionali e strutturali, per l’attenzione costante rivolta alle richieste ed alle esigenze di una società in continua evoluzione. La scuola Ibico-Pirandello è dotata dei seguenti laboratori e sussidi: • Aula magna con proiettore • Laboratorio di informatica • Laboratorio scientifico • Laboratorio di traforo • Laboratorio musicale • Lavagne LIM per l’insegnamento interattivo • Collegamento ad internet • Ampia Palestra per l’attività motoria L’indirizzo musicale è attivo in tutta la scuola secondaria “IBICO – PIRANDELLO”. E’ previsto lo studio di uno dei seguenti strumenti musicali: Violino, Pianoforte, Chitarra e Oboe. Nella domanda di iscrizione gli alunni possono indicare l’ordine di preferenza dei quattro strumenti musicali che intendono studiare nel corso del triennio della Scuola secondaria IBICO-PIRANDELLO. Lo strumento musicale è disciplina curricolare, pertanto esso è soggetto a valutazione decimale, al pari delle altre discipline. I docenti di strumento fanno parte del Consiglio di classe.

La scuola di ARCHI si trova nel quartiere di Archi Cep, situato alla periferia nord della città, comprende una scuola dell’Infanzia, una scuola primaria, una di Scuola Secondaria di primo grado. Il quartiere di Archi, ricade nella X Circoscrizione del Comune di Reggio Calabria, un tempo sede di fiorenti attività artigianali e nobili famiglie, oggi ha subito un’espansione che lo ha portato a divenire un rione urbanisticamente integrato con il resto del capoluogo. Nel territorio di Archi vi sono: la Stazione dei Carabinieri, alcuni uffici comunali, tre parrocchie, Maria SS. del Carmelo (Archi Carmine), San Giovanni Battista (Archi Centro) e S. Stefano da Nicea (Archi CEP), la Comunità religiosa formata dalle suore francescane Alcantarine, che svolgono un prezioso servizio sociale a favore delle famiglie svantaggiate e, in particolare, degli extracomunitari , nonché attività di animazione di strada. Altre aggregazioni giovanili, sono i gruppi Scout RC 9 e RC 15 e la locale squadra di calcio. La scuola ha sempre operato in stretta collaborazione con le istituzioni presenti nel quartiere al fine di fornire agli alunni un quadro completo e sinergico di formazione, educazione e crescita personale. La scuola di Archi è dotata dei seguenti laboratori e sussidi: • Aula magna . Laboratorio linguistico • Laboratorio multimediale docenti . Laboratorio musical • Laboratorio multimediale alunni . Laboratorio artistico • Laboratorio scientifico . Biblioteca • Lavagne LIM in ogni aula . Collegamennto ad internet

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.